Cajon e Pandeiro Day

Articolo-Blog Small

Chi mi conosce e mi segue sui vari Social Networks si sarà accorto che da un po’ di tempo sto parlando di CAJON & PANDEIRO DAY, il primo workshop dedicato a questi due strumenti straordinari.

Credo che tutti quelli che stanno leggendo questo articolo sappiano bene di che strumenti sto parlando…ma per chi non lo sapesse faccio una descrizione superveloce:
– il CAJON è una vera e propria scatola di legno, sopra alla quale ci si siede, con una superficie battente sul davanti ed un foro per far uscire il suono sul retro. L’origine di questo strumento è Afroperuviana ed ha avuto molto successo anche nel Flamenco. In tempi recenti viene utilizzato moltissimo per imitare le pulsazioni batteristiche.
Sfondo-CPD
– il PANDEIRO è la “variante” brasiliana dei tamburi a cornice, quegli strumenti diffusi un po’ in tutte le culture, che vedono il rapporto tra pelle e fusto…decisamente a favore della pelle. Quindi strumenti con pelli più o meno grandi e con piccoli fusti e spesso con risuonatori di vario genere: piattini, anelli, corde ecc.
2016-04-29 08.37.07
Ma cosa succederà esattamente al CAJON & PANDEIRO DAY?
Fondamentalmente sarà una festa, una festa del ritmo! Ci ritroveremo nel teatro di Villa Farsetti, una villa veneta del ‘700, a Santa Maria di Sala (un posto incantevole) e passeremo una giornata a scoprire insieme quali sono le enormi potenzialità di questi due strumenti straordinari.
Staremo insieme dalle 11 della mattina fino alle 7 di sera (pranzeremo insieme) e faremo un viaggio che partirà dalle tecniche di base sui due strumenti, passeremo per lo studio dei suoni fondamentali, capiremo le posture corrette per poter suonare senza affaticarci e vedremo insieme tutta una serie di situazioni nelle quali queste due percussioni vi stupiranno col loro suono e la loro efficacia!
Parlo di efficacia perché (questo non smetterò mai di dirlo) per me il CAJON ed il PANDEIRO sono due strumenti che io amo definire UNIVERSALI, ovvero strumenti coi quali è possibile suonare QUALSIASI PULSAZIONE RITMICA, proveniente da qualsiasi cultura musicale!
Ci saranno molti ospiti ad accompagnarci in questo viaggio, che mi daranno la possibilità di farvi sentire come queste due percussioni sono adatte per poter suonare in qualsiasi situazione.
Si uniranno a noi (in ordine sparso):
Bubi Staffa, virtuoso del Pandeiro, che ci farà una dimostrazione col “Pandeiro Muto” ovvero il Pandeiro senza le platinelas (Piattini)
Mauro Gatto, col quale faremo un viaggio all’interno delle ritmiche balcaniche ed i tempi dispari sul Cajon
Amilcar Rafael Soto Rodriguez, chitarrista  e compositore peruviano, col quale vi faremo ascoltare e provare le più importanti pulsazioni del folklore Afroperuviano
Stefano Scutari, straordinario chitarrista veneziano assieme al quale suoneremo alcuni brani del suo infinito repertorio di musica brasiliana (con il Pandeiro)
Stefano Olivato, bassista e armonicista che si unirà a me e a Stefano Scutari per formare la Microrchestra, una formazione che utilizzando strumenti inconsueti e di piccole dimensioni (Pandeiro, Chitarra ed Armonica Cromatica) propone un repertorio che va dal Jazz alla Bossa Nova, dal Pop alle colonne sonore dei films.
Daniele Bronzini, uno dei due magnifici chitarristi col quale ho l’onore di condividere il palco di Jovanotti, assieme al quale vi mostreremo come Cajon e Pandeiro possono essere utilizzati con esiti sorprendenti nel Pop e nel Rock.
E come se non bastasse, a fine giornata ci sarà anche un’estrazione tra i partecipanti al workshop e chi sarà estratto potrà vincere un corso on line di percussioni iPlayPercussion, un Cajon e altri premi a sorpresa!!
Spero di avervi invogliato con questo breve articolo e mi auguro che abbiate la possibilità di venire a partecipare a questa festa e di vedervi tutti a Santa Maria di Sala il 14 Maggio per il CAJON & PANDEIRO DAY.
Se siete interessati all’iscrizione, potete farla comodamente on line cliccando QUI
Ci vediamo presto….ciao! 😉
_____________________

Ps: mi farebbe piacere sapere la tua opinione! Se ti va scrivimi un commento qui sotto

Pps: se vuoi essere subito avvertito quando pubblico un nuovo articolo, compila il form qui sotto ed iscriviti!

Mi raccomando, ricordati di SALVARE TRA I PREFERITI QUESTO INDIRIZZO: info@leodiangilla.com in modo che le notifiche non finiscano nella posta indesiderata!

___________________________________________

Name
Email *

___________________________________________

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *